Milano cosa vedere: i murales del quartiere Ortica. Milano what to see the street art in Ortica district.

Il quartiere Ortica di Milano è da poco stato nominato “quartiere museo” per via di tutti i murales che ne raccontano la storia. Questo progetto si chiama Or.Me – Ortica Memoria e raccoglie tantissimi meravigliosi murales che narrano la storia del quartiere.

The Ortica district of Milan has recently been named “museum district” because of all the murals that tell its story. This project is called Or.Me – Ortica Memoria and collects more than 20 murals that narrate the history of the neighborhood.

img_5959

In origine si trattava di un borgo agricolo nei pressi del fiume Lambro. Il quartiere Ortica con la costruzione della ferrovia, nella seconda metà dell’Ottocento, relegò tutta la zona in una sorta di isolamento rispetto al centro città.
Tuttavia in seguito, proprio grazie alla presenza della ferrovia e del fiume, il quartiere ha cambiato la sua vocazione da agricola a industriale, portando gli operai del quartiere ad organizzarsi in maniera autonoma per far fronte alle necessità del quartiere. Nel 2015 nasce il progetto OR-ME (Ortica Memoria).

Originally it was an agricultural village near the Lambro river. The Ortica district with the construction of the railway in the second half of the nineteenth century relegated the whole area to a sort of isolation from the city center.
However, later, thanks to the presence of the railway and the river, the neighborhood changed its vocation from agricultural to industrial, bringing the workers of the neighborhood to organize themselves independently to meet the needs of the neighborhood. The OR-ME (Ortica Memoria) project was born in 2015.

img_5980img_5970

I MURALES DELL’ORTICA

Sono circa una dozzina i murales dedicati a differenti temi, qui ve ne mostro alcuni.

There are about a dozen murals dedicated to different themes, here I show you some of them.

IL MURO DELL’IMMIGRAZIONE

In via San Faustino, all’interno del tunnel troverete il muro degli immigrati. Dedicato alle migrazioni in generale, dagli italiani che nel ’900 sono partiti per cercare una vita migliore all’estero, agli stranieri che arrivano oggi sui barconi.

In via San Faustino, inside the tunnel you will find the immigrants wall. Dedicated to migrations in general, from Italians who left in the 1900s to seek a better life abroad, to foreigners who arrive on boats today.

img_5995

IL MURO DELLA MUSICA

In Via Trentacoste si trova il muro dedicato ai musicisti che, nei loro testi, spesso parlavano anche del quartiere Ortica. Gli artisti ritratti sono: Ornella Vanoni, Enzo Jannacci, Dario Fo, Ivan della Mea, Giorgio Gaber, Giorgio Strelher, Nanni Svampa.

In Via Trentacoste there is the wall dedicated to musicians who, in their texts, often also spoke of the Ortica district. The artists portrayed are: Ornella Vanoni, Enzo Jannacci, Dario Fo, Ivan della Mea, Giorgio Gaber, Giorgio Strelher, Nanni Svampa.

img_5985-1img_5983

IL MURO DELLA COOPERAZIONE

In Via San Faustino sulla facciata della Cooperativa dell’Ortica trovate il muro dedicato alla cooperazione che si ispira a una foto di fine ‘800 che rappresentava la prima forma di cooperativa milanese.

In Via San Faustino on the facade of the Ortica building cooperative you will find the wall dedicated to cooperation which is inspired by the photo from the end of the 19th century which represented the first form of Milanese cooperative.

img_5973

MURO DELLA LEGALITA’

In via Trentacoste potete vedere il muro della giustizia che raffigura personaggi italiani che si sono battuti e a volte hanno perso la vita in nome della giustizia.

Also in via Trentacoste you’ll find the wall of justice which depicts Italian characters who fought and sometimes lost their lives in the name of justice.

IL MURO DEGLI ORTI

In Via Ortica si trova il murale più famoso e fotografato del quartiere. La facciata di un edificio è completamente rivestita da una vera esplosione di colori dove sono raffigurati fiori giganti che ci ricordano che proprio in quella zona, una volta, era aperta campagna con campi e orti.

In Via Ortica there is the most famous and photographed mural in the neighborhood. The facade of a building is completely covered by a real explosion of colors where giant flowers are depicted that remind us that in that area, once, there was once open countryside with fields and vegetable gardens.

img_5959-1

IL MURO DEI LAVORATORI

Sempre su via Ortica, poco più avanti rispetto al meraviglioso muro degli orti, sempre sullo stesso lato della strada c’è un murale dedicato ai lavoratori del ‘900, alle lotte operaie e alle fabbriche del quartiere.

Also on via Ortica, just ahead of the wonderful wall of the vegetable gardens, always on the same side of the road there is a mural dedicated to the workers of the ‘900, workers’ struggles and factories in the neighborhood.

img_5962img_5964

Come vi dicevo questi sono solo alcuni dei meravigliosi murales del quartiere Ortica, ce ne sono davvero tanti e ora lascio a voi la curiosità e l’emozione di scoprire tutte le meravigliose opere d’arte che racchiude questo quartiere anche perché ne troverete sempre di nuove. Se amate la street art questa è assolutamente una tappa da non perdere.

As I said, these are just some of the wonderful murals of the Ortica district, there are so many of them and now I leave you the curiosity and excitement of discovering all the wonderful works of art that this neighborhood contains, also because you will always find new ones. If you love street art this is an absolutely must-see stop.

img_5994

 

Pubblicato da La Ele in Viaggio

Mi chiamo Elena e sono una vera appassionata di viaggi e fotografia.
Amo viaggiare più di qualsiasi cosa al mondo e scatto sempre mille foto perché per me significa catturare momenti e non solo immagini.
Con questo blog voglio semplicemente portarvi con me nei miei viaggi, con semplicità, senza frasi ad effetto o parole ricercate, ma solo farvi vedere il mondo attraverso i miei occhi e le mie esperienze sperando che magari possano essere d'ispirazione per i vostri viaggi.
Nata e cresciuta a Milano, voglio anche condividere con voi tutta la bellezza della mia città.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: