Borghi Italiani: Santa Maria Maggiore e Re – What to see in Santa Maria Maggiore and Re.

Nel cuore della Valle Vigezzo si trova un grazioso paesino di nome Santa Maria Maggiore.

Nella piazzetta della città si trova la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Maggiore e la Casa Mandamentale.

In the heart of the Vigezzo Valley there is a pretty village called Santa Maria Maggiore.

In the town square there is the Parish Church of Santa Maria Maggiore and the Casa Mandamentale.

La Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Maggiore

IMG_5773

IMG_5827

La chiesa di Santa Maria Maggiore risale al IV secolo ed è la chiesa più antica della Valle Vigezzo. Sulla sua facciata sono ancora presenti elementi della chiesa originale in stile romanico tra cui la splendida finestra a rosone.

Il suo campanile è l’elemento più antico della chiesa.

The church of Santa Maria Maggiore dates back to the 4th century and is the oldest church in the Vigezzo Valley. On its facade there are still elements of the original Romanesque church including the splendid rose window.

Its bell tower is the oldest element of the church.

L’interno della chiesa è formato da un’unica navata e l’altare maggiore è realizzato in marmo di Carrara, Tutti gli affreschi all’interno della chiesa sono realizzati dal pittore Vigezzino Giuseppe Maria Borgnis.

The interior of the church consists of a single nave and the main altar is made of Carrara marble. All the frescoes inside the church are made by the painter Vigezzino Giuseppe Maria Borgnis.

La Casa Mandamentale

IMG_5772IMG_5815

IMG_5819

In questo edificio storico il pretore della valle svolgeva le proprie funzioni e verso la metà del XIX secolo divenne la sede comunale e del consiglio di valle. La decorazione sulla facciata rappresenta lo stemma sabaudo. La torre a lato era la sede delle prigioni.

In this historic building the praetor of the valley performed its functions and in the mid-nineteenth century it became the municipal seat and of the valley council. The decoration on the facade represents the Savoy coat of arms. The tower on the side was the seat of the prisons.

Un altro punto di interesse di questo bellissimo borgo è il Museo dello Spazzacamino. 

Another point of interest in this beautiful village is the Chimney Sweep Museum.

Questo piccolo ma particolarissimo museo si trova all’interno dei giardini di Villa Antonia ed è il luogo della memoria dedicato a questo antico mestiere, dove è possibile vedere attrezzi, abiti e dipinti che ripercorrono la storia di questo mestiere.

This small but very particular museum is located inside the gardens of Villa Antonia and is the place of memory dedicated to this ancient craft, where it is possible to see tools, clothes and paintings that trace the history of this craft.

Le stradine di questo piccolo borgo offrono scorci davvero molto belli e caratteristici sia in estate che in inverno quando le sue stradine sono ricoperte dalla neve.

The streets of this small village offer really beautiful and characteristic views both in summer and in winter when its streets are covered with snow.

A pochissimi chilometri di distanza da Santa Maria Maggiore si trova un piccolo paesino di nome Re che custodisce due meravigliosi gioielli: un ponte romano e un maestoso santuario.

A few kilometers away from Santa Maria Maggiore there is a small village called Re which houses two wonderful jewels: a Roman bridge and a majestic sanctuary.

Il Santuario della Madonna del sangue

Nel luogo dove ora sorge il santuario si trovava in origine una piccola chiesa parrocchiale, sulla sua facciata era dipinta un’immagine della Madonna col bambino. La leggenda racconta che dal dipinto sia sgorgato del sangue per 20 giorni a causa di un “incidente” in cui l’immagine della Madonna fu colpita da un sasso. A seguito di questo avvenimento il Vescovo di Novara decise di trasformare la piccola chiesa in un santuario; i lavori iniziarono nel 1922 e terminarono nel 1958 e l’immagine della Madonna è tutt’oggi conservata presso l’altare maggiore in stile barocco e realizzato interamente in marmo. Sul retro dell’altare un tabernacolo custodisce invece parte del sangue sgorgato dalla fronte della Madonna.

In the place where the sanctuary now stands, there was originally a small parish church, an image of the Madonna and Child was painted on its facade. Legend has it that blood spilled from the painting for 20 days due to an “accident” in which the image of the Madonna was hit by a stone. Following this event, the Bishop of Novara decided to transform the small church into a sanctuary; the works began in 1922 and ended in 1958 and the image of the Madonna is still preserved at the Baroque high altar and made entirely of marble. On the back of the altar, a tabernacle, on the other hand, contains part of the blood that flowed from the Madonna’s forehead.

IMG_5868

Il ponte romano di Re

Percorrendo a piedi una ripida discesa raggiungerete questo magnifico ponte romano immerso nel verde. Questo ponte i pietra risale all’epoca romanica e ha resistito alla violenta alluvione che colpì la Valle Vigezzo nel 1978.

Walking down a steep descent you will reach this magnificent Roman bridge surrounded by greenery. This stone bridge dates back to Romanesque times and resisted the violent flood that hit the Vigezzo Valley in 1978.

IMG_5852

 

Pubblicato da La Ele in Viaggio

Mi chiamo Elena e sono una vera appassionata di viaggi e fotografia.
Amo viaggiare più di qualsiasi cosa al mondo e scatto sempre mille foto perché per me significa catturare momenti e non solo immagini.
Con questo blog voglio semplicemente portarvi con me nei miei viaggi, con semplicità, senza frasi ad effetto o parole ricercate, ma solo farvi vedere il mondo attraverso i miei occhi e le mie esperienze sperando che magari possano essere d'ispirazione per i vostri viaggi.
Nata e cresciuta a Milano, voglio anche condividere con voi tutta la bellezza della mia città.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: