Torino, una città da scoprire – Discovery Torino

Torino è una città che, a volte viene un pò sottovalutata, invece sarà in grado di sorprendervi per tutte le cose belle ed interessanti che ha da offrire.

Iniziamo dal cuore verde della città, il bellissimo Parco del Valentino situato lungo le rive del fiume Po, è famoso per il patrimonio naturalistico, con una flora ricca e diversificata.

Turin is a city that, at times, is a little underestimated, instead it will be able to surprise you for all the beautiful and interesting things it has to offer.

Let’s start from the green heart of the city, the beautiful Valentino Park located along the banks of the Po River, is famous for its naturalistic heritage, with a rich and diverse flora.

All’interno di questo meraviglioso parco si trova il famoso Borgo Medievale di Torino creato per rendere tributo alle antiche tradizioni storiche e culturali del Piemonte. L’ingresso a questo suggestivo borgo, tramite il suo ponte levatoio, è gratuito.

Camminando lungo la sua unica via, vi sembrerà di tornare indietro nel tempo e rivivere la magia dei secoli passati tra chiese e altri edifici in stile medievale e, infine, c’è la Rocca che fa da guardia al piccolo borgo, una maestosa costruzione di quattro piani  con diverse stanze, due cucine e una prigione al piano interrato. La Rocca si visita a pagamento al costo di €6, il biglietto comprende anche la visita al giardino, sempre in stile medievale creato nel 1996. Tenete presente però che la Rocca in inverno è chiusa.

All’interno del Borgo ci sono diverse botteghe: la bottega del ferro battuto, la stamperia, la bottega di prodotti del paniere.

Inside this wonderful park is the famous Medieval Village of Turin created to pay tribute to the ancient historical and cultural traditions of Piedmont. The entrance to this suggestive village, through its drawbridge, is free.

Walking along its unique street, you will feel like going back in time and reliving the magic of past centuries between churches and other medieval-style buildings and, finally, there is the Rocca that guards the small village, a majestic construction of four floors with several rooms, two kitchens and a prison in the basement. The Rocca can be visited for a fee at € 6, the ticket also includes a visit to the garden, always in medieval style created in 1996. However, keep in mind that the Rocca is closed in winter.

Inside the Borgo there are several shops: the wrought iron shop, the printing house, the shop selling products from the basket.

Un’altro punto di interesse che mi è piaciuto molto e consiglio a tutti di visitare è Il Museo Lavazza.

Il Museo Lavazza è uno dei più recenti di Torino, inaugurato nel 2018 si trova nel quartiere Aurora dove ha sede il complesso della Nuvola Lavazza il nuovo centro direzionale dell’omonima casa produttrice di caffè E’ un museo interattivo che ripercorre la storia della famiglia Lavazza.

Il Museo si sviluppa su due piani passando per 5 aree tematiche:

Casa Lavazza ripercorre la storia degli oltre 120 anni di storia della famiglia Lavazza, della produzione del caffè allo sviluppo del marchio;

La Fabbrica con suoni, colori, e aromi dei caffè;

La Piazza con il design e le diverse macchine per caffè;

L’Atelier con il celebre Carosello, le scenografie ed i testimonial delle varie pubblicità

L’Universo il museo è dotato di pannelli, schermi luminosi e sonori che attraverso una speciale tazzina di caffè che vi verrà consegnata all’ingresso, vi permetteranno di  interagire attivamente durante la visita di questo bellissimo museo.

Another point of interest that I liked a lot and I recommend everyone to visit is The Lavazza Museum.

The Lavazza Museum is one of the most recent in Turin, inaugurated in 2018, it is located in the Aurora district where the Nuvola Lavazza complex is located, the new business center of the homonymous coffee maker It is an interactive museum that traces the history of the Lavazza family .

The museum is spread over two floors passing through 5 thematic areas:

Casa Lavazza traces the history of the Lavazza family’s more than 120 years of history, the production of coffee and the development of the brand;

The Factory with sounds, colors, and aromas of coffee;

The square with the design and the different coffee machines;

The Atelier with the famous Carosello, the sets and the testimonials of the various advertisements

The Universe the museum is equipped with panels, light and sound screens which through a special cup of coffee that will be delivered to you at the entrance, will allow you to actively interact during the visit of this beautiful museum.

A Torino si trova anche un luogo davvero molto particolare si chiama OGR ovvero Officine Grandi Riparazioni, si tratta di uno importanti esempi di architettura industriale dell’Ottocento torinese, le OGR. Furono bombardate in tre occasioni tra il 1942 e il 1944 Nel 2013 vennero ristrutturate per riqualificare la storica fabbrica in cui si riparavano i treni per  trasformarla in centro di creatività e innovazione.

Il 30 settembre 2017, con l’apertura, delle nuove OGR, nasce a Torino il Distretto della Creatività e dell’Innovazione. All’interno della struttura vengono periodicamente ospitate mostre, spettacoli, concerti, danza e arti performative e laboratori.

Al suo interno si trova anche un bellissimo bar di Design.

In Turin there is also a very special place called OGR or Officine Grandi Riparazioni, it is one of the important examples of industrial architecture of the nineteenth century in Turin, the OGR. They were bombed on three occasions between 1942 and 1944. In 2013 they were renovated to redevelop the historic factory where the trains were repaired to transform it into a center of creativity and innovation.

On 30 September 2017, with the opening of the new OGR, the District of Creativity and Innovation was born in Turin. The structure hosts periodically exhibitions, shows, concerts, dance and performing arts and workshops.

Inside there is also a beautiful Design bar.

Un’altro museo molto carino è il Museo del Cinema. Si trova all’interno della famosissima Mole Antonelliana, per la quale c’è sempre una fila chilometrica per raggiungere la sua cima tramite l’ascensore che sale proprio dall’interno del museo.

Another very nice museum is the Cinema Museum. It is located inside the famous Mole Antonelliana, for which there is always a kilometer line to reach its top via the lift that goes right from inside the museum.

IMG_0514

Il Museo del Cinema di Torino è tra i più importanti al mondo  e si sviluppa a spirale verso l’alto, su più livelli espositivi  ripercorrendo la storia del cinema dalle origini ai giorni nostri in un suggestivo itinerario interattivo.

The Turin Museum of Cinema is among the most important in the world and is spiraled upwards, on multiple exhibition levels, retracing the history of cinema from its origins to the present day in an evocative interactive itinerary.

Un museo molto famoso e visitato di Torino è il Museo Egizio.

Il Museo Egizio di Torino è il più antico del mondo e per il valore e la quantità dei reperti è considerato il secondo dopo quello del Cairo.

A very famous and visited museum in Turin is the Egyptian Museum.

The Egyptian Museum of Turin is the oldest in the world and for the value and quantity of the finds it is considered the second after that of Cairo.

Torino è caratterizzata da tanti portici con tanti negozi, bar e ristoranti.

Punti di interesse delle città la bellissima Piazza San Carlo, Palazzo Reale, Palazzo Madama, Piazza Castello e il Duomo di Torino.

Turin is characterized by many arcades with many shops, bars and restaurants.

Points of interest of the cities the beautiful Piazza San Carlo, Palazzo Reale, Palazzo Madama, Piazza Castello and the Cathedral of Turin.

Un luogo unico e meraviglioso è la Basilica di Superga 

La Basilica si erge sulla cima di un colle, da cui prende il nome, e da cui si gode di un panorama mozzafiato sulla città. In stile tardo barocco la basilica è anche caratterizzata da i due campanili perfettamente simmetrici situati ai lati.

A unique and wonderful place is the Basilica of Superga

The Basilica stands on top of a hill, from which it takes its name, and from which you can enjoy a breathtaking view of the city. In late Baroque style the basilica is also characterized by two perfectly symmetrical bell towers located on the sides.

A Torino ci sono anche tantissimi posticini dove mangiare e bere. Qui di seguito vi indico i miei preferiti.

Piano 35

Si trova a ben 150 metri di altezza all’interno di un bellissimo grattacielo, una location mozzafiato e cibo davvero eccellente e di altissima qualità, grazie al sue chef che vanta 2 stelle Michelin.

In Turin there are also many niches to eat and drink. Below I show you my favorites.

Floor 35

It is located at a height of 150 meters inside a beautiful skyscraper, a breathtaking location and truly excellent food of the highest quality, thanks to its chef who boasts 2 Michelin stars.

Berlica Barbis 

Per una dolce pausa non potete perdervi questa meraviglia, una location che vi farà sentire come in una favola e dei dolci davvero favolosi.

La Berlica Barbis in Via Po 11 e in Via Catania 10.

Berlica Barbis

For a sweet break you cannot miss this wonder, a location that will make you feel like you are in a fairy tale and truly fabulous desserts.

La Berlica Barbis in Via Po 11 and Via Catania 10

Gofreria Piemontèisa

Per un pranzo veloce ma molto gustoso vi consiglio la Gofreria Piemontèisa si tratta di strada piemontese, come gofri, miasse e miacce, preparato con farine artigianali in un locale minimal.

Gofreria Piemontèisa

For a quick but very tasty lunch I recommend Gofreria Piemontèisa it is a Piedmontese street, like gofri, miasse and miacce, prepared with artisan flours in a minimalist place.

IMG_0422
Gofreria Piemontèisa via San Tommaso n 7 (ang. Via Barbaroux)

M**BUN

Perfetto per gustare favolosi hamburger rigorosamente con prelibata carne piemontese.

M**BUN si trova in Via Rattazzi 4 e in Corso Giuseppe Siccardi 8A

M ** BUN

Perfect for enjoying fabulous burgers strictly with delicious Piedmontese meat.

M ** BUN is located in Via Rattazzi 4 and in Corso Giuseppe Siccardi 8A

Pubblicato da La Ele in Viaggio

Mi chiamo Elena e sono una vera appassionata di viaggi e fotografia.
Amo viaggiare più di qualsiasi cosa al mondo e scatto sempre mille foto perché per me significa catturare momenti e non solo immagini.
Con questo blog voglio semplicemente portarvi con me nei miei viaggi, con semplicità, senza frasi ad effetto o parole ricercate, ma solo farvi vedere il mondo attraverso i miei occhi e le mie esperienze sperando che magari possano essere d'ispirazione per i vostri viaggi.
Nata e cresciuta a Milano, voglio anche condividere con voi tutta la bellezza della mia città.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: