Hiroshima cosa vedere

Hiroshima è una piccola città dell’isola giapponese di Honshu,

Il 6 Agosto 1945 un aereo sganciò la prima bomba atomica della storia sulla città di Hiroshima distruggendo quasi completamente la città e provocando decine di migliaia di vittime.

Nel Parco del Memoriale della Pace si trovano le rovine del Genbaku Dome, uno dei pochi edifici che rimasero in piedi vicino all’epicentro dell’esplosione. Nel Parco si trova anche il Museo Memoriale della Pace di Hiroshima, un’esperienza davvero forte e struggente che sarà impossibile da dimenticare.

All’interno del museo si trovano le testimonianze dell’effetto che ha avuto bomba sulla città, illustrati attraverso fotografie originali, riproduzione realistiche, stampe e oggetti recuperati dopo l’esplosione e appartenuti alle vittime di questa terribile carneficina. Il museo ripercorre tutti passi del dolore della guerra nucleare, è un’ esperienza molto forte ed intensa, durante la visita noterete un gran silenzio, nonostante il museo sia molto visitato non si sentirete alcun brusio o rumore. Le immagini e gli oggetti presenti nel museo lasciano davvero senza parole.

Un altro punto di interesse importante della città è il Castello di Hiroshima.

E’ un classico esempio di Castello Giapponese medievale formato da 5 piani e circondato da un fossato d’acqua; il castello che si ammira oggi è solamente una ricostruzione molto fedele dell’originale, in quanto anche questo fu raso al suolo dalla bomba atomica del 1945.

 

Giardino Giapponese Shukukeien

E’ un tipico giardino giapponese, nel centro della città a circa 500 metri dal Castello di Hiroshima.  Fu commissionato subito dopo la fine della costruzione del castello nel 1620 e fu progettato da un anziano servitore e rinomato maestro del tè. Il giardino rimase chiuso al pubblico fino al 1940 ma purtroppo cinque anni dopo fu anch’esso raso al suolo della bomba atomica.

I giardini visitabili oggi sono stati completamente ricostruiti, al suo interno si trovano piccole isolette, fiumi e ponticelli. Al centro del giardino è presente un grande stagno pieno di carpe koi e per 100 JPY è possibile comprare un sacchetto di mangime per sfamarle direttamente dal bellissimo ponticello che lo attraversa. Intorno allo stagno si trova un sentiero che permette di osservare il giardino da ogni angolazione.

Il giardino è anche molto utilizzato per scattare foto di matrimoni, per cui vi potrebbe capitare di imbattervi in coppie in tenuta tradizionale, a noi è successo.

IMG_1335

 

Pubblicato da La Ele in Viaggio

Mi chiamo Elena e sono una vera appassionata di viaggi e fotografia.
Amo viaggiare più di qualsiasi cosa al mondo e scatto sempre mille foto perché per me significa catturare momenti e non solo immagini.
Con questo blog voglio semplicemente portarvi con me nei miei viaggi, con semplicità, senza frasi ad effetto o parole ricercate, ma solo farvi vedere il mondo attraverso i miei occhi e le mie esperienze sperando che magari possano essere d'ispirazione per i vostri viaggi.
Nata e cresciuta a Milano, voglio anche condividere con voi tutta la bellezza della mia città.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: