Harry Potter: Warner Bros Studio Tour

Per tutti i fan del piccolo mago questo è assolutamente un luogo imperdibile dove rivivere la maga di Hogwarts attraverso le location più famose dei film.

Naturalmente sto parlando dei Warner Bros Studios di Watford – Londra

Essendo molto visitato consiglio di acquistare i biglietti con largo anticipo direttamente sul sito ufficiale:

www.wbstudiotour.co.uk

E’ richiesto di presentarsi al ritiro biglietti almeno 20 minuti prima rispetto all’orario della vostra prenotazione, ma l’ingresso è ammesso fino a 30 minuti dopo la prenotazione.

Come raggiungere gli Studios

Dall’aeroporto di Gatwick:

È possibile raggiungere la stazione Victoria utilizzando Gatwick Express ogni 15 minuti (tempo stimato per raggiungere la stazione Victoria 30 minuti)

Dalla stazione Victoria prendere la Victoria Line (linea blu) la fermata è London Euston (tempo stimato 12 minuti)

Da Londra Euston prendere il treno per Watford Junction (tempo stimato 20 minuti)

Alla stazione di Watford troverai il bus navetta che ti porterà direttamente agli Studios.

LA SALA GRANDE (THE GREAT HALL)

Il nostro magico viaggio inizia dalla leggendaria Great Hall, dove tutti ricorderete, nel loro primo giorno di scuola i piccoli maghetti vengono assegnati alle varie casate tramite l’utilizzo del cappello parlante.

È un’esperienza straordinaria che vi condurrà attraverso le location più famose del film.

THE FORBIDDEN FOREST (La Foresta Proibita)

Il grande e misterioso bosco che circonda il castello di Hogwarts, un luogo buio ed oscuro dove agli studenti è proibito andare.

Fierobecco (Buckbeak)
Colonia di Acromantule della Foresta Proibita

DIAGON ALLEY

La famosa via di Londra (nascosta ai babbani) dove i maghi possono fare i loro acquisti non solo per la scuola ma anche per i loro hobby o per lavoro.

Qui Hagrid conduce il piccolo Harry dopo avergli consegnato la tanto attesa lettera di ammissione alla famosissima scuola di magia.

THE PLATFORM 9 3/4

E qui inizia la magia, il passaggio al famoso binario che conduce sul meraviglioso Hogwarts Express.

PRIVET DRIVE,  THE KNIGHTS BUS AND THE HOGWARTS BRIDGE

Altri luoghi iconici della meravigliosa saga, come dimenticare la casa degli odiosi zii e il sottoscala dove costringevano a vivere il povero Harry, o il famoso Bus NotteTempo che Harry utilizza nel Prigioniero di Azkaban per raggiungere i suoi amici.

Assolutamente da fare è una sosta al BACKLOT CAFÈ dove potete assaggiare la famosa BUTTER BEER una bevanda analcolica servita in un grazioso boccale che potrete tenere come souvenir di questa favolosa e magica esperienza.

E infine puoi acquistare qualsiasi tipo di gadget di Harry Potter nel negozio di souvenir che si trova alla fine del tour., comprese le bacchette magiche del tuo personaggio preferito.

Ma ricorda: “è la bacchetta che sceglie il mago”

Un’esperienza unica e indimenticabile per tutti i fan di questo piccolo, leggendario mago!

 

Pubblicato da La Ele in Viaggio

Mi chiamo Elena e sono una vera appassionata di viaggi e fotografia.
Amo viaggiare più di qualsiasi cosa al mondo e scatto sempre mille foto perché per me significa catturare momenti e non solo immagini.
Con questo blog voglio semplicemente portarvi con me nei miei viaggi, con semplicità, senza frasi ad effetto o parole ricercate, ma solo farvi vedere il mondo attraverso i miei occhi e le mie esperienze sperando che magari possano essere d'ispirazione per i vostri viaggi.
Nata e cresciuta a Milano, voglio anche condividere con voi tutta la bellezza della mia città.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: