Le piantagioni della Louisiana: un viaggio tra storia e mistero

Le piantagioni di Cotone della Louisiana sono sicuramente il simbolo del Sud degli Stati Uniti.

Maestose case bianche in stile coloniale circondate da enormi parchi sono ricche di storia e tra le loro stanze si respira un’atmosfera d’altri tempi.

Iniziamo da una della piantagioni più famose.

La Oak Alley Plantation

Oak Alley è una piantagione storica situata sulla riva occidentale del fiume Mississippi nella comunità di Vacherie, Louisiana.

L’immenso viale che conduce all’ingresso della villa è circondato da enormi querce, risultano ben 28 esemplari che hanno più di 300 anni.

Ad attenderci sulla maestosa soglia c’è una deliziosa signora in abiti d’epoca.

Intorno alla villa padronale è possibile vedere gli alloggi degli schiavi.

La Oak Alley racchiude secoli di storia e si dice che questa piantagione sia infestata.

Alcuni visitatori hanno affermato di aver sentito la presenza di qualcuno che toccava le braccia, altri affermano che gli oggetti si muovevano attraverso la stanza.

Lo Show americano Ghost Hunters ha effettuato un’indagine in questa piantagione nell’agosto 2008

Myrtles Plantation

Situata a Francisville, in Louisiana.

Si dice che Myrtles Plantation sia una delle case più infestate degli Stati Uniti.

Se desiderate una vacanza emozionante, dovete pianificare una visita alla straordinaria Myrtles Plantation, e trascorrere almeno un paio di notti nel suo bellissimo, ma probabilmente infestato Bed & Breakfast.

Si dice che ci siano quasi 12 fantasmi che vagano per le sale di questa piantagione.

La storia più famosa e inquietante parla di uno schiavo di nome Chloe. Lavorava per i proprietari, la famiglia Woodruffs.

Chloe è stata impiccata da Mr Woodruffs perché ha tentato di avvelenare tutta la famiglia, uccidendo sua moglie Sara e le sue due figlie.

Si stava vendicando degli abusi subiti da Mr Woodruffs.

Da quel giorno Chloe vaga per casa e molti visitatori affermano di aver visto Chloe muoversi nelle stanze della casa.

La leggenda dello specchio infestato

La storia dello specchio è legata a quella di Chloe perché si racconta che Sara Woodruffs e le sue figlie siano intrappolate nello specchio, dopo essere state assassinate da Chloe.

Molti visitatori hanno riferito di aver visto impronte di mani sullo specchio, probabilmente appartenenti a Sara e ai suoi figli, alcune persone hanno anche notato una figura in abiti antichi nascosta all’interno del vetro deformato dello specchio.

Ma il mistero continua … perché secondo i registri della Plantation non appare alcun schiavo di nome Chloe …

Quindi questa casa è davvero infestata o è solo un suggestione?

Se volete scoprirlo, vi basterà organizzare una visita alla Myrtles Plantation …

Laura Plantation

Laura Plantation è una piantagione creola storica della Louisiana situata sulla riva occidentale del fiume Mississippi nella zona di Vacherie.

La Casa padronale è rialzata in stile perfetto stile Créole e introno ad essa si trovano gli alloggi degli schiavi.

Data sua importanza storica, la piantagione si trova nel registro nazionale dei luoghi storici.

Pubblicato da La Ele in Viaggio

Mi chiamo Elena e sono una vera appassionata di viaggi e fotografia.
Amo viaggiare più di qualsiasi cosa al mondo e scatto sempre mille foto perché per me significa catturare momenti e non solo immagini.
Con questo blog voglio semplicemente portarvi con me nei miei viaggi, con semplicità, senza frasi ad effetto o parole ricercate, ma solo farvi vedere il mondo attraverso i miei occhi e le mie esperienze sperando che magari possano essere d'ispirazione per i vostri viaggi.
Nata e cresciuta a Milano, voglio anche condividere con voi tutta la bellezza della mia città.


2 pensieri riguardo “Le piantagioni della Louisiana: un viaggio tra storia e mistero

Rispondi a Roselinde Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: